GIACOMO LICATA: NEL COMASCO SIAMO ATTRAVERSATI DA FENOMENI DI “WORKING POOR”, SERVE UN OSSERVATORIO. PROPONIAMO ALLE FORZE PRODUTTIVE UN “PATTO PER IL LAVORO DI QUALITA’ NEL TURISMO”.

You are here: